"L'avversario dentro la tua testa è molto più forte di quello dall'altra parte della rete."

Timothy Gallwey, "Il gioco interiore del tennis"





SE PENSI CHE STAI DANDO IL MASSIMO, NON TI CONOSCI ABBASTANZA


  • Scoprire e valorizzare le proprie capacità e inclinazioni, ciò che mobilita tutte le nostre energie e massimizza il nostro impatto sugli altri e sulla realtà che ci circonda.
  • Diventare più consapevoli della nostra persona, imparare a frenare, scoprire il valore prezioso delle pause, essere più presenti a se stessi, ai nostri valori e ai nostri bisogni.
  • Migliorare la fiducia in noi stessi, attraverso un’analisi obiettiva e sincera dei nostri stili comportamentali.
  • Apprendere a non lasciarsi fuorviare dalla complessità dei problemi;  concentrare l’attenzione sulle soluzioni possibili, allontanandoci dalla ricerca delle cause e delle reponsabilità.
  • Recuperare le energie e prenderci cura delle dimensioni più importanti della nostra persona:
    • il lavoro e la realizzazione professionale;
    • i sentimenti e il rapporto con le persone che amiamo;
    • la vita di relazione e il nostro ruolo nella società;
    • il benessere, la nostra forma fisica e la nostra salute;
    • l’appagamento dei bisogni legati alla nostra vita culturale e intellettuale;
    • la vita interiore, i nostri valori e le esigenze di contatto con la natura e il nostro spirito.


Per questo serve un coach

Qualcuno che ci aiuti a ricomporre il quadro.  Uno sparring partner, un attivatore e facilitatore della nostra crescita personale e del cambiamento delle nostre abitudini e comportamenti.  Qualcuno che favorisca la conquista di una maggiore consapevolezza e fiducia nelle nostre capacità e che ci aiuti a guardare le cose sotto una diversa prospettiva.  Che ci affianchi e sostenga nel raggiungere risultati migliori e nuovi traguardi.  Più lontani e più in alto di quanto avremmo mai pensato.

Antonio Agostini  -  WABC certified business coach™   -  attivita' professionale regolata dalla legge 4/2013